Arduino Primo

Arduino Primo
  • Arduino Primo
  • Arduino Primo
  • Arduino Primo
  • Arduino Primo
  • Arduino Primo
  • Arduino Primo

Arduino Primo

Codice: 1723
Scheda Arduino che rinnova il panorama dei progetti IoT, combinando la potenza del processore Nordic nRF52, basato sulle tecnologie NFC e Bluetooth Low Energy, con le funzioni WiFi del chip ESP8266; dispone inoltre di un trasmettitore/ricevitore IR.
Prezzo:
€ 41,18
Listino:
€ 54,90
Risparmi:
€ 13,73 (25%)
Promozione valida fino al 31 agosto
In arrivo

Descrizione


La Arduino Primo è la prima scheda Arduino che combina la potenza del processore Nordic nRF52, basato sulle tecnologie NFC e Bluetooth Smart, con le funzioni W-iFi del chip ESP8266, rinnovando il panorama dell'IoT; questa scheda integra quindi un'avanzata architettura a 32 bit, funzioni Bluetooth Low Energy (BLE), funzioni Wi-Fi e NFC ed un trasmettitore/ricevitore ad infrarossi. Completano il quadro un circuito di ricarica batterie, diversi sensori, pulsanti di reset per i microcontrollori e alcuni LED.

 

 

La Arduino Primo è basata su tre elementi fondamentali:

  • un nRF52832, il microcontrollore principale che integra le funzioni NFC e Bluetooth Low Energy (BLE); il processore nRF52832 dispone di 512KB di memoria flash e 64KB di SRAM (NON è presente la memoria EEPROM).
  • un STM32F103, un microcontrollore di servizio utilizzato per il debugging avanzato e la programmazione degli altri microcontrollori
  • un chip ESP8266, un microcontrollore da 80MHz che dispone di front-end Wi-Fi, con funzioni cioè sia di client che di access point, e di uno stack TCP/IP.

Questa scheda dispone inoltre di:

  • 14 pin digitali di I/O (di cui fino ad un massimo di 12 utilizzabili come uscite PWM)
  • 6 pin analogici di input
  • un risonatore in ceramica con frequenza a 64MHz
  • un connettore micro-USB
  • un connettore ICSP
  • un circuito di ricarica batterie
  • un trasmettitore/ricevitore ad infrarossi
  • un'antenna NFC
  • un buzzer
  • due pulsanti di servizio
  • indicatori LED
  • pulsanti di reset per i vari microcontrollori
  • un connettore 2x5pin da utilizzare per la programmazione e il debugging di una Arduino Primo Core tramite l'apposito Cavo piatto a 10 conduttori con connettore IDC - passo 1,27mm;

 

             

 

Alimentazione

La Arduino Primo può essere alimentata attraverso tre diverse modalità:

  • collegandola ad un computer tramite un cavo micro-USB;
  • connettendo un alimentatore al pin VIN;
  • utilizzando una batteria tramite collegamento con un connettore JST-PH a 2 pin.

Questa scheda integra un circuito di ricarica e di gestione della batteria che permette di utilizzare una batteria o una fonte di alimentazione esterna a 5V e di caricare batterie Li-Ion e Li-Po. La fonte di alimentatazione viene selezionata automaticamente; ad esempio, se si utilizza una fonte esterna da 5V (o più specificatamente 4.75V~5.25V), l'alimentazione da batteria verrà esclusa se inferiore ai 3.5V.

La corrente di carica è impostata di default a 340mA, ma nel caso in cui si necessiti di maggiore corrente, è possibile variare tale valore effettuando una saldatura di collegamento tra i pad presenti sul retro della scheda: saldando insieme i due pad contraddistinti dalla serigrafia MED si avranno a disposizione 810mA; collegando invece i due pad HIGH la corrente di carica raggiungerà i 910mA.

 

 

I pin di alimentazione sono i seguenti:

  • VIN: tensione di ingresso della scheda Arduino Primo quando si utilizza una fonte di alimentazione esterna; è possibile fornire l'alimentazione tramite questo pin. Il range di alimentazione per questo pin va da 2.7V a 5.5V
  • 5V - 3V3: questi pin forniscono una tensione regolata tramite il regolatore integrato nella scheda rispettivamente di 5V e 3.3V; l'assorbimento massimo di corrente di entrambi i pin è pari a 50mA.
    N.B.: questi sono pin di uscita e NON devono essere utilizzati come pin di input; connettendo a questi pin una fonte di alimentazione in ingresso si bypassa il regolatore e la scheda può subire dei danni
  • GND: pin di massa
  • IOREF: questo pin fornisce il riferimento alla tensione con cui opera il microcontrollore; una shield configurata in maniera appropriata può leggere la tensione del pin IOREF e selezionare la corretta fonte di alimentazione

Ognuno dei 14 pin digitali di I/O della scheda Arduino Primo opera con una tensione di 3.3V e può essere usato sia come ingresso che come uscita, utilizzando le funzioni pinMode(), digitalWrite() e digitalRead(). Ogni pin può fornire o ricevere un massimo di 14mA. La scheda Arduino Primo dispone inoltre di alcuni pin con funzioni speciali, qui di seguito elencati:

  • Serial 0 (RX) e 1 (TX): utilizzato per ricevere (RX) e trasmettere (TX) dati seriali
  • Interrupt esterni: tutti i pin possono essere interrupt esterni tranne il pin 0 e 1. E' necessario ricordare che non è possibile utilizzare più di otto pin di interrupt contemporaneamente. Questi pin possono essere configurati per azionare l'interrupt su un valore basso, un aumento del fronte di discesa o una variazione del valore. Per maggiori dettagli fare riferimento alla funzione attachInterrupt().
  • PWM: l'uscita PWM è disponibile su tutti i pin digitali tranne i pin 0 e 1. La risoluzione delle uscite PWM a 12 bit può essere regolata tramite la funzione analogWriteResolution()
  • SPI: (connettore ICSP): i pin 10 (SS), 11 (MOSI), 12 (MISO) e 13 (SCK) supportano la comunicazione SPI tramite libreria SPI
  • LED (pin digitale 9): quando il valore del pin 9 è alto, il LED è acceso; viceversa, quando il valore del pin 9 è basso, il LED è spento
  • TWI: i pin SDA e SCL, posti vicino al pin AREF, supportano la comunicazione TWI tramite Libreria Wire
  • AREF: a differenza delle altre schede Arduino, il pin AREF non può essere utilizzato per connettere una tensione di riferimento esterna da utilizzare tramite il comando analogRead(); può essere però utilizzato per confrontare gli input analogici (fare riferimento alla libreria Comparator)
  • RESET: impostando questo pin su un valore basso, verrà resettato il microcontrollore nRF52832; per il reset degli altri microcontrollori, devono essere utilizzati i relativi pulsanti di reset presenti sulla scheda.

La Arduino Primo dispone inoltre di 6 pin analogici di input, contraddistinti dalla serigrafia da A0 ad A5, ognuno dei quali con risoluzione fino a 14 bit (16384 differenti valori); di default misurano ingressi analogici in un range da 0V a 3.3V, ma è comunque possibile variare l'estremo superiore di questo range tramite la funzione analogReference().

 

ATTENZIONE
la distanza fra i pin 7 e 8 è pari a circa 4mm:
valore che non è multiplo del passo standard (2,54mm).

 

Comunicazione

La scheda Arduino Primo permette la comunicazione con computer, tablet o smartphone, con altre schede Arduino o con altri microcontrollori e dispositivi. Il metodo più semplice per collegare la Arduino Primo ad un computer è l'utilizzo di un cavo USB connesso alla porta micro-USB presente sulla scheda, così come succede con una Arduino UNO; questo permette ad esempio di caricare degli sketch.

Allo stesso modo della Arduino UNO, la Primo supporta una funzione di monitor seriale che permette il controllo della comunicazione tra scheda e PC ed invia messaggi di testo e dati sui sensori per facilitare il debug o l'analisi delle operazioni di uno sketch.

Una libreria Software permette la comunicazione tramite uno qualsiasi dei pin digitali; il microcontrollore nRF52832 supporta le comunicazioni I2C (TWI) tramite libreria Wire e SPI tramite libreria SPI.

Con la Arduino Primo è possibile inoltre comunicare con altri dispositivi Bluetooth, NFC, Wi-Fi e IR utilizzando specifiche librerie per ogni tipo di protocollo utilizzato:

  • Bluetooth: l'interfaccia BLE consente la comunicazione tra la scheda Primo e altri dispositivi Bluetooth come PC, tablet e smartphone tramite libreria BLE;
  • NFC: la periferica NFC supporta i segnali di comunicazione di tipo A con un rate di 106kbps; la libreria NFC è inclusa nella piattaforma NRF52 per il software Arduino (Arduino IDE 1.8.x  o successivi);
  • Wi-Fi: la comunicazione Wi-Fi è supportata dal chip ESP8266 che include uno stack TCP/IP e offre una completa ed esauriente soluzione per dotare i vostri progetti di rete Wi-Fi; la configurazione Wi-Fi della Arduino Primo supporta le modalità Access Point (AP), Station (STA), nonché la combinazione di queste due modalità, tramite la libreria Wi-Fi Link;
  • IR: la libreria CIR permette alla Arduino Primo di interagire con numerosi sensori ad infrarossi; la scheda funziona sia come trasmettitore che come ricevitore, per la massima flessibilità degli sketch utilizzabili.

 

 

Programmazione

La programmazione della scheda avviene tramite il software Arduino IDE 1.8x, scaricando la piattaforma per schede Arduino NRF52 dalla funzionalità Board Manager e seguendo la guida Getting started.

 

 

Per maggiori informazioni, consultare la pagina Arduino Primo;
sono inoltre disponibili numerosi tutorial.

 

Specifiche microcontrollore Arduino - Nordic nRF52832 

  • Microcontrollore: Nordic nRF52832
  • Architettura: ARM Cortex-M4F
  • Tensione operativa: 3.3V
  • Memoria flash: 512KB
  • Memoria SRAM: 64 KB
  • Velocità di clock: 64 Mhz
  • Pin di I/O analogici: 6 + 1 DAC
  • Corrente DC per i pin di I/O: 15mA
  • Bluetooh Low Energy 4.0:
    • potenza di uscita fino a +4dBm
    • sensibilità: -96dBm
  • Altre caratteristiche:
    • interfaccia PDM
    • tag NFC
    • dispositivo di criptaggio AES HW

Specifiche del microcontrollore di servizio - STM32F103R8T6

  • Processore: STM32F103R8T6
  • Architettura: ARM Cortex-M3
  • Tensione operativa: 2V~3.6V
  • Memoria flash: 64KB
  • Memoria SRAM: 20KB
  • Velocità di clock: fino a 72MHz
  • Altre caratteristiche:
    • Convertitore USB/Uart
    • Interfaccia di debug CMSIS-DAP
    • Espansione GPIO
    • Gestione accensione scheda
    • Interfaccia IrDA

Specifiche WiFi - ESP8266

  • Processore: ESP8266
  • Architettura: Tensilica Xtensa LX106
  • Tensione operativa: 3.3V
  • Memoria flash: 4MB
  • Memoria RAM: 8MB (istruzioni) – 12MB (dati)
  • Velocità di clock: 80 Mhz
  • Protocollo WiFi: 802.11 b/g/n 2.4 Ghz
  • Tempo di avvio: < 2ms

Specifiche generali

  • Tensione di input: 5V
  • Pin di I/O: 20
  • Pin di uscita PWM: 12
  • Consumo (min): 0.936mA
  • Consumo (max): 94.4mA
  • Dimensioni: 53 x 68,5 mm
  • Peso: 35g

Documentazione

 

Accessori


  1. 1
    Card portachiavi per controllo accessi RFID NFC MiFare 13.56MHz
    Codice: 1338
    Listino:
    € 1,80
    Prezzo:
    € 1,08
    Risparmi:
    € 0,72 (40%)
  2. 2
    Hands(H)ome - Prototipo di interfaccia semplificata per la domotica con Arduino + CD
    Codice: 1850
    Prezzo:
    € 15,90
  3. 3
    ESP8266 - La scheda e le applicazioni
    Codice: 1820
    Prezzo:
    € 9,90
  4. 4
    La Domotica ridisegna l'abitare
    Codice: 1839
    Prezzo:
    € 14,90
  5. 5
    Tecnologie Wireless
    Codice: 1846
    Prezzo:
    € 15,50
  6. 6
    NFC - Near field Communication
    Codice: 1844
    Prezzo:
    € 12,90
  7. 7
    Cavo piatto a 10 conduttori con connettore IDC - passo 1,27mm - lunghezza 15cm
    Codice: 1939
    Listino:
    € 4,50
    Prezzo:
    € 3,90
    Risparmi:
    € 0,60 (13%)

Simili


  1. 1
    Modulo WiFi con ESP8266 - Me WiFi Module
    Codice: 1510
    Listino:
    € 23,40
    Prezzo:
    € 22,70
    Risparmi:
    € 0,70 (3%)
  2. 2
    Scheda breakout per modulo WiFi ESP8266
    Codice: 1526
    Listino:
    € 15,60
    Prezzo:
    € 15,10
    Risparmi:
    € 0,50 (3%)
  3. 3
    Modulo Ricetrasmettitore WiFi Seriale con ESP8266 - 1MB Flash
    Codice: 1525
    Listino:
    € 7,10
    Prezzo:
    € 6,90
    Risparmi:
    € 0,20 (3%)
  4. 4
    Arduino Industrial 101
    Codice: 1566
    Prezzo:
    € 42,70
  5. 5
    Arduino UNO WiFi
    Codice: 1567
    Prezzo:
    € 40,90
  6. 6
    Arduino Tian
    Codice: 1568
    Prezzo:
    € 106,20
  7. 7
    Arduino Primo Core
    Codice: 1725
    Listino:
    € 42,70
    Prezzo:
    € 32,03
    Risparmi:
    € 10,68 (25%)